FRANCESCO MICOCCI
"Sono nato a Roma e ci ho vissuto e lavorato fino a quando dodici anni fa ho deciso di trasferirmi a Tarquinia (...ma l’ho sempre frequentata fin dagli anni ‘70, avendo avuto per tanti anni una casa a Marina Velka...), cittadina patrimonio dell’umanità di rara bellezza e importanza storico-culturale.  

Mi sono laureato a Roma in Giurisprudenza alla Sapienza nel 1980 e per alcuni anni ho fatto l’avvocato a Roma. Mi occupavo molto di contrattualistica relativa al mercato discografico e alla musica eseguita dal vivo, con competenze estese al diritto d’autore e alle problematiche SIAE in particolare.  
Inoltre sempre a Roma aveva sede l’etichetta indipendente musicale “it”, fondata da mio padre Vincenzo nel 1970 e appartenente alla nostra famiglia, dove ho contribuito anch’io a lanciare alcuni dei più importanti cantautori italiani (tra l’altro la parola “cantautore” è stata coniata da mio padre alla fine degli anni ‘50) tra i quali VENDITTI, DE GREGORI, RINO GAETANO, MINGHI, PAOLA TURCI (per esempio Paola me l’hanno segnalata che cantava all’Hosteria dell’Orso, un locale romano, l’ho fatta venire alla “it” per un provino e dopo tre mesi si è trovata al Festival di Sanremo tra i giovani), CASTELNUOVO, CAMMARIERE e tanti altri.

Inoltre sempre nell’ambito dell’azienda, mi occupavo io di stilare e redigere i contratti degli artisti “storici” citati prima, rinnovando spesso le clausole contrattuali a seconda del mutare del mercato discografico musicale col progressivo avvicinamento dello sviluppo tecnologico on-line, legato anche alla vendita della musica non più solo con i vari supporti nei negozi e nelle grandi catene di distribuzione e vendita, ma anche con la vendita della cosiddetta musica liquida che cominciava ad effettuarsi sul web; quindi necessità di adeguarsi immediatamente, anche dal punto di vista giuridico e legale, ai grandi cambiamenti che si succedevano nel tempo. 

Nel 2007 ho scritto un romanzo “Un amore per SMS... ma facendo l’amore veramente” nel linguaggio degli sms, che in quel periodo cominciava ad affacciarsi, mettendo in appendice il vocabolario della nuova terminologia con tutte le abbreviazioni, contrazioni ed emoticons, sempre più cresciute ed utilizzate con il passare degli anni. 
Ho scritto interventi ed introduzioni in libri di altri autori pubblicati, sempre relativi al mondo della musica ed anche giuridico-musicale.
 
A Tarquinia da tanti anni organizzo concerti (ho portato a Tarquinia ANTONELLO VENDITTI, SIMONE CRISTICCHI, AMBROGIO SPARAGNA con la sua orchestra popolare, il jazzista internazionale STEFANO DI BATTISTA con la cantante NIKY NICOLAI, RITA FORTE con il suo gruppo, STEFANO PALATRESI e la sua orchestra, gli EASYPOP (La Storia del Jukebox)... inoltre mi sono sempre occupato di tanti gruppi di giovani artisti, musicisti e cantautori tarquiniesi, tra cui GABRIELE RIPA, ILARIA MASSELLA e MICHELE MAINARDI (del quale ho realizzato un cd), spettacoli musicali (tra le manifestazioni da me organizzate il “Tarquinia Festival” che durava 3 giorni, due edizioni del Valverde Tarquinia Fest e due edizioni di Notti di Note al Mare e alcuni Ultimo dell’Anno in Piazza) e presentazione di libri, con annesse le risoluzioni di tutte le problematiche relative alla realizzazione di eventi. 
Inoltre spesso viene richiesta la mia specifica capacità professionale e consulenza giuridica dagli studi legali che mi chiedono collaborazione. 
Studio e conosco il mercato discografico e la sua contrattualistica e le problematiche relative alla musica live, organizzando appunto da tanti anni Concerti e Spettacoli dal vivo, all’aperto e nei teatri. Inoltre mi occupo degli aspetti relativi alla tutela del diritto d’autore, oltre che musicale, anche letterario, teatrale e cinematografico."